I come ICONA – special guests!!

Vi avevo anticipato che questa sarebbe stata un’uscita speciale e abbiamo mantenuto la promessa! Infatti per questa settimana abbiamo aperto la challenge anche ad ospiti esterni…e il bello è che la cosa si ripeterà 🙂
Tramite una call to action che potete trovare ciclicamente sul nostro blog nella sezione GUESTS d’ora in avanti sarà possibile collaborare con noi creando il proprio character relativo al tema della settimana che apriremo agli ospiti.

La prima uscita di questo tipo è partita subito col botto vedendo 4 collaboratori illustrissimi!
Il tema era appunto ICONA, un tema vasto, interpretabile in molti modi e che dava la possibilità di dirigersi verso la propria comfort zone o, perché no, di andare verso territori inesplorati.
Ecco i risultati:
(non commenterò i lavori, perché lo fanno già da se, ma sappiate che siamo felicissime e anche un po’ emozionate)

Roberto Blefari, aka Hikimi  con maestro Yoda – Star Wars: l’Impero colpisce ancora

kit_characters_we_love-hikimi

Laugh Lau con Adenoid Hinkel – il Grande Dittatore

laugh_lau_icona

Francesca Tabasso con Jake & Elwood – The Blues Brothers

Icona_Francesca Tabasso

Clara Battello, aka Petit Pois Rose con lo Stregatto – Alice nel Paese delle Meraviglie

kit_characters_we_love_claraB

Ovviamente abbiamo lavorato anche noi!

Giulia , aka Juice for Breakfast con Holly – Colazione da Tiffany

giulia_icona

e io con Fonzie –  Happy Days

icona_elena

Noi siamo carichissime e non vediamo letteralmente l’ora di continuare!
Voi invece seguiteci sul nostro blog Characters we love ❤ a little spelling book e sui canali sociali miei e di Juice for Breakfast , perché ogni settimana sforniamo nuove illustrazioni a tema 🙂

H come HOTEL

Per questa uscita ho faticato tantissimo. Dato che non ho potuto lavorare all’illustrazione allo stesso modo delle precedenti (Apple Pencil su Adobe Sketch di iPad Pro) , ho tentato di ottenere un effetto simile con tavoletta grafica e photoshop da pc fisso ma il risultato non mi piace, ho fatto il doppio della fatica e ci ho messo troppo tempo.

Comunque… le gemelline Grady dovevano essere fatte…

hotel_elenaInvece

Se Giulia non avesse fato Grand Budapest Hotel ci sarei rimasta molto male 🙂 e questa illustrazione si aggiudica il primo posto parziale nella classifica dei suoi characters che preferisco ❤

hotel_giulia

Per chi ancora non lo sapesse questo progetto si chiama Characters we love  , visitate il nostro blog per scoprire tutte le illustrazioni passate presenti e future  e seguite me e Juice for Breakfast nei nostri canali social per essere sempre aggiornati sulle nuove uscite.

Noi siamo molto felici di come si stia evolvendo questa idea e preparatevi che la prossima uscita sarà una boooomba!!!!

G come GEMELLI

Questo post è speciale, non solo perché mi sono divertita moltissimo a fare l’illustrazione della settimana ma perchè coincide con l’uscita della call to action per partecipare al nostro progetto, che è sempre Characters we love   e sempre in collaborazione con  Juice for Breakfast

Aprite le orecchie..se volete divertirvi assieme a noi, contribuire e fare parte della crescita di questa idea ora potete farlo. Per sapere tutto basta andare nella sezione GUESTS del nostro blog e comunque vi basterà inviarci un’email di adesione al nostro indirizzo: alittlespellingbook@gmail.com

OGGETTO: Characters we love – guest character
Nome, cognome, sito web o pagina Facebook

Vi risponderemo fornendovi dettagli sul tema scelto (deadline e guidelines generali) e un kit grafico per impaginare il vostro personaggio.

Veniamo al tema della settimana
GEMELLI

Luna delle cose che più mi piace di questa challenge è che ogni volta, con qualsiasi parola anche strana o complessa, alla fine si trova sempre il personaggio giusto. Con la parola gemelli non pensavo di trovare granchè e invece mi sono venuti in mente veramente un sacco di personaggi: alla fine ho scelto Pinco Panco e Panco Pinco..irresistibili per estetica, follia e perchè, se sono diventata un’adulta semi responsabile e, soprattutto, ancora viva, è solo grazie alla storia delle ostrichette curiose.

gemelli_elena

Giulia stavolta mi ha stupita con la reinterpretazione di un classicone della nostra infanzia, Genitori in trappola ❤

gemelli_giulia

Voi state connessi e seguite tutte le prossime novità

F come FUOCO

Sesta uscita di “Characters we love ❤ a little spelling book progetto bomba in collaborazione con Juice for Breakfast

Siamo alla lettera F e la parola di riferimento è FUOCO. Io ho giocato facile…il personaggio che ho scelto era già li che mi aspettava da un po’ e non potevo farne a meno..

fuoco_elena

Daenerys è senza dubbio il mio personaggio femminile preferito di Game of Thrones. Daltronde chi non sognerebbe di crescere dei draghi e poi cavalcarli per distruggere tutte le ingiustizie del mondo? e poi ci piace il suo percorso di ribellione al patriarcato e all’ordine prestabilito verso un potere equo e giusto ma cazzuto.

.

Giulia anche questa volta ha sfornato un character meraviglioso!
Ade è uno dei miei cattivi Disney preferiti: irresistibile, spietato e divertentissimo.

fuoco_giulia

Non so, a questo punto ormai dovreste sapere tutto su questo progetto… comunque vi ricordo che per seguirci e scoprire tutti i personaggi dovete andare sul nostro blog https://alittlespellingbook.tumblr.com ..ogni settimana con nuove illustrazioni a tema!

E come EXTRATERRESTRE

Siamo arrivate alla quinta settimana del progetto Characters we love – a little spelling book : io e Giulia, ovvero Elena Della Rocca – Gummy Illustrations e Juice for Breakfast, ogni settimana partiamo da una parola e da quella ci lasciamo ispirare per creare un character tratto da film, libri, serie tv o prodotti di intrattenimento in generale. Il risultato è un artwork in cui diamo vita ai nostri personaggi preferiti, alle storie che più ci hanno fatto sognare, emozionare, divertire o che in qualche modo ci sono rimaste nel cuore. Diamo anche libero sfogo alle nostre fissazioni, scoprendo di averne molte in comune, e soprattutto ci divertiamo un sacco.

extraterrestre_elena

Il tema di questa settimana era “EXTRATERRESTE”.
Anche se il cinema e la letteratura hanno prodotto milioni di ottime storie su questo tema non ho avuto dubbi: volevo fare lo scienziato transgender e alieno più fico di sempre, il Dr.Frank -N- Furter.
The Rocky Horror Picture Show è stato così tanto per  la me adolescente che faccio fatica a spiegarlo, dovete averlo vissuto in quella fase per capirlo. Quindi guardatelo o se avete fratelli o sorelle, figli, nipoti, amici, cugini adolescenti o post adolescenti fategli vedere questo film o ancora meglio il musical teatrale. Si divertiranno e potranno anche riflettere su temi come l’ambiguità sessuale, la scoperta di se stessi dal punto di vista sociale e sessuale e la concezione di giusto e sbagliato socialmente indotta.

extraterrestre_giulia

Quella bomba di Giulia ha fatto E.T .. e, a parte la bellezza del character, se nessuna delle due avesse scelto questo film, sarebbe stato un po’ grave 🙂

Visitate il blog del progetto cliccando qui e seguiteci sui nostri canali social perché ogni settimana sforniamo nuove illustrazioni a tema!

D come Dramma

Per questa quarta uscita del progetto io e Juice for Breakfast ci siamo dovute confrontare con un temone … il dramma.

dramma_elena
E cosa meglio di “Cime Tempestose” di Emily Brontë, un romanzo che ho letto da poco e che mi ha davvero molto colpita perché non mi aspettavo di trovarci così tanta scorrettezza, odio, vendetta feroce, perversione e passione incontrollabile: gli ingredienti perfetti per un vero Drama.

dramma_giulia

Il personaggio scelto da Giulia è la temeraria e sognatrice Mathilde di “Una lunga domenica di passioni” , un film che il mio lacrimometro approva alla grande e che regala atmosfere ed emozioni nel modo in cui solo i francesi sanno fare. Ci piace molto.

Vi ricordo che potete seguire il progetto sul nostro blog alittlespellingbook.tumblr.com , ogni settimana con nuove illustrazioni a tema!

C come Cadavere

Qui le settimane volano e siamo già al terzo appuntamento di questo progetto fichissimo, ovviamente ormai lo saprete, in collaborazione con Juice for Breakfast

Il tema di questa uscita era CADAVERE, un vero spasso. E nonostante il tema macabro, c’era la possibilità di attingere ad un sacco di cose bellissime.

cadavere_elena

Ho fatto Swiss Army Man.. l’ho visto da poco e per me è stata una rivelazione. Dovete vederlo, sul serio. Dentro c’è una poetica che era da parecchio tempo che non vedevo, mi ha fatta sbuzzare dal ridere per la prima metà, poi mi ha fatto allargare il cuore ed infine riempire gli occhi di lacrime. top.

giulia_cadavere

Giulia ha scelto, Frankenweenie, super bellissimo film d’animazione diretto da Tim Burton, che di cadaveri ne ha fatti un po’ ed uno più bello dell’altro.

Come sempre potete seguirci sul nostro blog https://alittlespellingbook.tumblr.com ogni settimana con nuove illustrazioni a tema!

B come Broadway

Seconda puntata del progetto Characters we love – a little spelling book, in collaborazione con la bravona Juice for Breakfast.

La lettera di questa settimana è la B di Broadway!

broadway_elena

Di nuovo un musical 🙂
Betty Rizzo da Grease è stata la mia scelta, non solo per il suo fascino indiscusso e il suo essere trasgry e attraente, ma anche perché è effettivamente l’unico personaggio femminile degno di nota del film. Anche se ostracizzata per essere sessualmente attiva Rizzo difende se stessa e le sue scelte, rifiuta di piegarsi a norme che stabiliscono un doppio standard per gli uomini e le donne diventando a tutti gli effetti un personaggio femminista. Quindi la amo molto.

broadway_giulia

Giulia invece ha illustrato Tracy, da Hairspray, un musical che non ho ancora visto ma che voglio recuperare al più presto.

Voi seguiteci sul nostro blog Characters we love – a little spelling book , ogni settimana con nuove illustrazioni a tema.

A come AMORE

Oggi sono davvero felice di presentarvi questo nuovo progetto, nato e cresciuto in collaborazione con una bravissima creativa e character designer: Juice for Breakfast

Cosa ci ha spinti a farlo? prima di tutto la passione  per il character design e per la creazione di personaggi, uniti all’amore e la passione per gli universi cinematografici-seriali-letterari-fantastici, quindi il desiderio di prendere questi personaggi e reinterpretarli a modo nostro. Già questo è sufficientemente divertente, renderlo una challenge settimanale lo renderà irresistibile.

In cosa consiste….ogni settimana verrà estratta una parola (in ordine alfabetico). Partendo da quesa parola/tema ci metteremo al lavoro e sfornieremo due characters, uno ciascuna (ma senza sapere fino all’ultimo cosa farà l’atra). Ne uscirà quindi una piccola illustrazione corredata di tutti i particolari, citazioni comprese.

Abbiamo in cantiere una valanga di idee che renderanno il tutto sempre più gustoso ma lo scoprirete un po’ alla volta, intanto iniziamo con la prima parola…

 

amore_elena

Di film d’amore ce ne sono un’infinità ma io ho scelto Moulin Rouge perché rappresenta il sogno d’amore che l’adolescente sfigata che ancora risiede potente in me richiede a gran voce. Parigi di fine 800, la prostituta e il bohémien, una super colonna sonora, Nicole Kidman..

amore_giulia

Giulia, la mia compagna di avventura, ha scelto un altro film che amo molto: Eternal Sunshine of the Spotless Mind, un film surreale che parla di un amore che va oltre i confini della mente umana e con un super cast.

In ogni caso potete trovarci qui nel nostro blog, ogni settimana con nuove illustrazioni, seguiteci!!

Red Bull Canvas cooler – Paratissima 2016

Lo scorso novembre ho partecipato al progetto Red Bull Canvas cooler all’interno di Paratissima XII.

Sono stata selezionata assieme ad altri 8 artisti Torinesi e non, attraverso una call che prevedeva la realizzazione di un progetto di customizzazione artistica dei mini frigo Red Bull. Si poteva scegliere uno locale tra la lista di quelli proposti e fare un progetto ispirato al quel locale o al tema che esso proponeva.

Io ho scelto il Clorophilla, un locale particolarissimo che si trova in Piazza Vittorio, pieno di zuccherini alcolici e piante tropicali.

gli-zuccherini-e-non

Il progetto

      canvas-coolerPrint

Per cinque giorni (dal 2 al 6 novembre) siamo rimasti rinchiusi dentro i locali di Paratissima per dipinger live il frighetto. E’ stato super stancante, c’era freddo e soprattutto bisognava sopportare la gente.. ma è stato anche molto divertente e soddisfacente, ho conosciuto persone in gamba e ho imparato che se metti la bomboletta spray sul metallo e dopo dipingi in acrilico, probabilmente ti si scioglierà tutto.

Io come al solito mi sono lanciata in un’impresa titanica ..ma ce l’ho fatta a finire fortunatamente.

para16_5890frighi-tuttiecco i risultati finiti e la lista dei locali dove potrete trovarli